Descrizione immagine

Banco plasma 4 assi


fino a 6000 x 2500 centro di lavoro con mandrino a cambio utensili automatico.

Descrizione immagine

Controllo numerico ECS905  Touch screen 15" 


  • Gestione visualizzazione delle dimensioni del grezzo.
  • Gestione origine pezzo anche con l’ausilio di indicatore laser.
  • Gestione 5 assi, teste mono o birotative.
  • Gestione macchine “doppio ponte”, ovvero 2 macchine separate che muovono sulle medesime guide lungo l’asse Y, in questo caso il software gestisce una comunicazione tra i due cnc per la ripartizione variabile delle zone di lavoro.
  • Allineamento automatico e manuale del grezzo.
  • Gestione di rotazione pezzo, specularità, scala, offset.
  • Gestione di distanziamento/parcheggio automatico di carrelli non motorizzti (12 master compreso) trascinati da un carrello master (Asse X).
  • Gestione “prova programma” (dry run) per potere eseguire un programma o parte di esso senza tagliare e a velocità rapida.
  • Gestione “shift dinamico dell’origine”. Durante l’esecuzione di un programma in dry run è possibile in modo dinamico traslare l’origine degli assi X e Y per centrare la lavorazione rispetto al grezzo e alla fine memorizzare in modo automatico tale variazione.
  • Gestione retrace. In qualsiasi momento è possibile sospendere la lavorazione in corso e comandare un arretramento sul percorso già effettuato.
  • Ripresa della lavorazione da un punto esterno al profilo con le seguenti modalità:

 


 



 

Descrizione immagine

Piano di lavoro con lamelle di lamiera zincata intercampiabili

Descrizione immagine

Magazzino cambio utensili da 10 posizioni fino a 20. Coni ISO 40

Cicli di lavoro:


Foratura


Foratura rompitruciolo


Svasatura


Maschiatura rigida


Barenatura 




Mandrino da 12.5 Kw
ISO 40 

Asse Z controllata con sistema HTC per altezza di taglio costante. Necessaria per lamiere imbarcate

Descrizione immagine

Sistema di carrelli per la raccolta dei pezzi, degli sfridi e polvere di taglio

Descrizione immagine

Sistema di serrande ad apertura pneumatica per l'aspirazione dei fumi. Il piano di lavoro è diviso in zone di aspirazione che si attivano al passaggio del ponte.

Descrizione immagine